Uncategorized

GLI STUDENTI DELL’”ARTUSI” DI ROMA PROTAGONISTI DEL COOKING QUIZ.

Pubblicato il

Esperienza entusiasmante per i ragazzi dell’IPSSEOA “Pellegrino Artusi” di Roma protagonisti del Cooking Quiz, l’accattivante progetto che da gennaio sta coinvolgendo gli Istituti Alberghieri d’Italia e che terminerà a maggio con la Finalissima Nazionale di 3 giorni a Senigallia.

Gli studenti romani hanno ottenuto grandissimi risultati durante la gara: merito dello Chef di ALMA Andrea Ruisi e di Davide Verzì, ALMA Ambassador e diplomato del Corso Master ALMA-AIS, i quali hanno saputo catturare e coinvolgere gli studenti per tutta la durata del contest. Dopo una prima parte di didattica, gli studenti si sono misurati attraverso un accattivante quiz con diverse tipologie di domande: un metodo divertente per imparare e sondare il livello di apprendimento.

Presente durante l’appuntamento a Roma, Eleonora Brionne – Comunicazione del Consorzio COREPLA: “Il Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo ed il Recupero degli imballaggi in plastica, COREPLA ha deciso di essere partner di Cooking Quiz proprio per parlare con i giovani che vivono e che lavoreranno nelle cucine. E la cucina è proprio uno dei luoghi dove troviamo una massiccia presenza di imballaggi in plastica che come sappiamo conservano e proteggono i nostri cibi. Grazie a questi ragazzi sarà possibile avviare a riciclo vaschette, piatti e bicchieri opportunamente puliti. Il format è bellissimo e i ragazzi sono estremamente coinvolti”.

Sono intervenuti all’Artusi di Roma anche Stefano Uccella, Presidente Cna Agroalimentare Romae Claudio Capezzuoli, Responsabile CNA Agroalimentare Roma. “E’ stata un’attività coinvolgente– ha dichiarato Stefano Uccella – Abbiamo presentato le modalità di tutela del “Made in Italy” parlando dell’etichettatura degli alimenti, aspetto molto importante e fondamentale per salvaguardare le materie prime dei nostri territori. Ho visto i ragazzi molto attenti e con molto voglia di vincere quindi di imparare. Davvero complimenti!

Molto interessante, crediamo molto nel fatto che ci debba essere un maggiore confronto tra imprese e i giovani– ha proseguito Claudio Capezzuoli – Un bravo chef deve saper riconoscere e scegliere gli ingredienti giusti, ovviamente guardando la tracciabilità e dando priorità alla qualità e non al prezzo”.

Novità di questa edizione è l’introduzione di consigli su come effettuare una corretta raccolta differenziata degli imballaggi e dei prodotti utilizzati in cucina grazie alla collaborazione del Consorzio COREPLA (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica) e del Consorzio RICREA (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio).

È partito ufficialmente il 25 febbraioil game-show televisivo COOKING QUIZ: gli studenti sono chiamati a rispondere ai quesiti appositamente preparati dai prestigiosi Chef e Docenti di ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana e dal reparto autorale di Plan Edizioni. Una serie di cinque round molto avvincenti vedrà coinvolti gli allievi, con domande multi risposta che appassioneranno anche i telespettatori. Alla casa di produzione Peaktime si deve attribuire la paternità del format giunto alla terza edizione.

Non mancheranno le ricette, elemento indispensabile quando si parla di cucina in tv, grazie ai suggerimenti sulla cucina dispensati dagli Chef ALMA. E per completare il format uno spazio è riservato al nutrizionista che guiderà i telespettatori verso una sana e corretta alimentazione.

Al timone, per il terzo anno consecutivo, il poliedrico presentatore Alvin Crescini, abile ad alternare momenti di grande concentrazione a siparietti molto divertenti insieme agli studenti, i veri protagonisti del format.

Cooking Quiz andrà in onda sulle principali televisioni regionali per oltre 500.000 telespettatori giornalieri. Nel Lazio si potrà seguire la trasmissione su TU DAY canale 612dal lunedì al venerdì alle ore 12.00 e alle ore 20.00 e su TU DONNA canale 198dal lunedì al venerdì alle ore 09.00 e alle ore 18.00

Cooking Quiz è un progetto patrocinato da Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo

Affiancano il progetto: Barilla, Carine Abbigliamento da Lavoro, CNA Agroalimentare, Coal, COREPLA Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, Fabbri, Food Brand Marche, Granarolo, IMT Marche, Mutti, Oleificio Zucchi, Orogel, Piazza, Qui da Noi Cooperative Agricole, RICREA Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio, Unicam e Partner tecnologico Med Store.

Curiosità, informazioni e foto su cookingquiz.it e sulla pagina Facebook @cookingquiz ed Instagram @cooking_quiz. Scarica l’APP “cookingquiz”. Cerca nei digital Store “Cookingquiz” senza spazi e allenati rispondendo ai famosi quiz del Concorso. In palio fantastici premi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *